Descrizione - viaaltavallemaggia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Descrizione

Informazioni > La Via Alta Vallemaggia




Il sentiero, situato tra i 1500 m e i 2500 m, si snoda parzialmente tra lo spartiacque della Vallemaggia e della Valle Verzasca; in parte sul versante della Vallemaggia ed un breve tratto in Val Verzasca.

La VAVM è un prodotto forte ed attrattivo per il nostro turismo: il percorso che collega Locarno con Fusio permette all’escursionista di rimanere in quota per cinque o sei giorni, a margine della frenetica vita quotidiana a diretto contatto con la natura.

Locarno e Fusio sono facilmente accessibili utilizzando i mezzi di trasporto pubblici.

Il percorso può essere interrotto, ripreso o iniziato,  a piacimento in vari punti. Ciò permette all’escursionista di tornare sul fondovalle sfruttando la rete di sentieri esistente.

E’ difficile descrivere quello che offre questa via. Sicuramente l’escursionista potrà cogliere sensazioni uniche legate ad una moltitudine di particolarità naturalistiche, paesaggistiche e culturali.

A livello naturalistico si passa da una vegetazione mediterranea ad una tipica vegetazione alpina. Lungo il cammino si incontrano sorgenti e numerosi laghetti. Dal punto di vista paesaggistico si può godere di un’incantevole vista sul Lago Maggiore, sulle Prealpi e sulle Alpi innevate. Infine la VAVM permette di prendere contatto con le diverse testimonianze presenti e passate della cultura alpestre.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu